Mission

Il Centro Studi d’Europa nasce con l’intenzione di dare avvio ad un processo di condivisione della conoscenza su tematiche di rilevante interesse socio-istituzionale. La digitalizzazione, da questo punto di vista, rappresenta uno degli strumenti per mettere in connessione diverse categorie per troppo tempo isolate o percepite come autoreferenziali: giovani neolaureati, professionisti, imprenditori, rappresentanti istituzionali, illustri accademici. Il confronto, sincero, libero e costruttivo, essenza dello spirito democratico, vuole essere il motivo ispiratore dell’azione del Centro Studi che, pertanto, promuove la ricerca scientifica per incrementare pratiche di cittadinanza attiva, di governo partecipato e consapevole, di cooperazione. Da qui l’esigenza di analizzare, sotto il più ampio raggio dell’integrazione europea, tematiche ambientali, sociali, politiche, giuridiche ed economiche; di promuovere ed organizzare incontri, corsi di approfondimento, dibattiti e conferenze finalizzati all’elaborazione di materiale divulgativo. Per far questo il Centro Studi confida nella collaborazione delle migliori energie pubbliche e private, con le quali promuove progetti e stipula convenzioni. In altri termini, come recita il motto, il Centro Studi D’Europa, si pone come obiettivo quello di “interpretare il presente, diffondere la conoscenza”.